Vallée de la Clarée - logo
Scoprire

Valle Stretta

Territorio appartenente al comune di Névache dal 1947, la Valle Stretta costituisce la frontiera tra la Savoia e l’Alta Valle della Clarée a nord-ovest e Piemonte a sud-est.

Una valle Franco-Italiana

Valle Stretta è una valle franco-italiana, attaccata al Comune di Névache dal trattato di pace del 1947. I pochi abitanti molto spesso non sono francesi ma italiani. Una situazione originale perché la segnaletica e la telefonia, per esempio, sono ancora italiane, nonostante l'amministrazione francese.

Leggi tutto

Quindi non esitate ad andare alla scoperta di questa valle selvaggia che vi riserva molte sorprese !
Lasciatevi sedurre dai colori magici dolomitici al tramonto e dalla freschezza di un bellissimo ruscello di montagna. Alla curva di un sentiero, nascosto tra ghiaioni e larici, lasciatevi sorprendere dallo stupefacente « Lago Verde ».

Accessibile in estate dal Colle della Scala, in inverno Valle Stretta è raggiungibile in auto, solo dall'Italia via Bardonecchia. Il più esperti possono arrivare con gli sci o le racchette da neve attraverso il colle di Thures partendo da Névache ma attenzione alle valanghe, frequenti su questo itinerario !

Partite alla scoperta di questa valle, seguendo il sentiero tematico delle Granges all'ingresso di Valle Stretta. Il percorso permette di effettuare una bella passeggiata lungo il torrente, in un bosco di pini.

« Allora benvenuti a tutti nella Valle Stretta »

Una valle Franco-Italiana
Il Monte Thabor, cima emblematica di Névache

Il Monte Thabor, con i suoi 3.178 m di altezza, è la cima più alta accessibile dal comune di Névache. Fino al 1947, il Monte Thabor segnava il confine tra Italia e Francia. Sempre circondato dal mistero, il suo nome sarebbe stato dato a questo monte da un pellegrino di ritorno dalla Terra Santa, in ricordo del luogo della Palestina dove ha avuto luogo la Trasfigurazione di Cristo.

Leggi tutto

Questa cima è l'ideale per salire facilmente a quota « 3000 ». Partendo da Valle Stretta o da Laval, per uno o più giorni, si offrono varie possibilità percorrendo il sentiero GR 57 « Giro del Thabor »...

Per maggiori informazioni su escursioni intorno al Thabor : www.refugesclareethabor.com.

Arrivati in cima al Monte Thabor, scoprirete paesaggi di rara bellezza, i prati, il lago del fondovalle del Perron e una vista a 360°
È inoltre possibile visitare la cappella eretta sulla cima del Monte Thabor. Risalente al XV secolo, accoglie ancora dei pellegrinaggi.

Per maggiori informazioni sulla cappella del Monte Thabor : www.zevisit.com/tourisme/nevache.

Il Monte Thabor, cima emblematica di Névache

Gruppi

Gruppi

Social network

Newsletter

Seguici
facebook twitter youtube instagram
Condividi